Nuove varietà 2018: collezione porpora e una autofiorente con CBD

  • Nuova collezione Purple: due varietà di cannabis dall’impatto visivo sorprendente; e presentazione della versione autofiorente di Dinamed CBD
  • PURPLE MOBY DICK: la nostra leggendaria balena si veste di tutto punto 
  • PURPS #1: una degna avversaria della bellissima Purple Afghan Kush
  • DINAMED CBD AUTO: il modo più semplice e veloce di coltivare il cannabidiolo

Comincia la stagione di coltivazione nell'emisfero nord e a Dinafem Seeds ne approfittiamo per presentarti alcune delle nostre novità per il 2018:Purps #1, Purple Moby Dick e Dinamed CBD Auto, nuove varietà porpora che faranno la gioia degli amanti delle piante di marijuana appariscenti. Femminizzati, ricchi di THC e a basso contenuto di CBD, facili da coltivare e generosi in termini di produzione, questi semi sono già disponibili sul nostro sito. E anche la versione autofiorente di Dinamed CBD, che ti permetterà di coltivare cannabidiolo di qualità in modo semplice e in soli 70 giorni.

Purple Moby Dick

La produzione massiva, la potenza sconvolgente e le dimensioni micidiali della nostra mitica Moby Dick si vestono di tutto punto con questa nuova genetica che mantiene inalterate le proprietà della vorace balena che ha messo Dinafem Seeds sulla mappa mondiale della cannabis, ma con il vantaggio aggiunto dell'impatto visivo creato dalla sua ricchezza cromatica. Una varietà consigliata per coloro che vogliono riscoprire questa acclamata genetica così come per i coltivatori che cercano piante produttive e del tutto potenti.

Maestosa dal punto di vista della morfologia, si tratta di una pianta grande che può raggiungere i tre metri di altezza all'esterno, molto ramificata e con un pronunciato allungamento orizzontale che la fa diventare particolarmente larga. La parte alta ed esterna presenta tonalità porpora che creano un imponente spettacolo visivo. Date le sue dimensioni, richiede grandi quantità di sole, acqua, fertilizzanti e spazio, bisogna dunque prepararsi per una fame vorace. In compenso, la sua genetica è molto resistente ai funghi.

Fiorisce in circa 70 giorni e produce raccolti generosi ad alto contenuto di cannabinoidi - fino a un 21% di THC se le condizioni di coltivazione sono propizie - e con note più dolci e fruttate rispetto al classico sapore di pino di Moby Dick. L'effetto invece è potente, euforizzante, cerebrale e di lunga durata.

Purple Moby Dick

Purple Moby Dick

Purps #1

Varietà a predominanza Indica, di dimensioni medie, struttura aperta, con un delizioso effetto rilassante e un aroma fruttato molto marcato che si distingue per la sua ricchezza cromatica. In termini di bellezza, Purps #1 è perfettamente in grado di fare ombra alla già di per sé attraente Purple Afghan Kush. Infatti, i nostri breeder hanno creato questa genetica con in mente le persone che danno priorità alla bellezza delle piante e che apprezzano i sapori fruttati.

Si tratta di una pianta dall'aspetto indica ma con una struttura piuttosto aperta e una crescita molto vigorosa, più in stile sativa, a cui bastano le cure standard per svilupparsi appieno e produrre un abbondante raccolto viola ad alto contenuto di THC. Ma l'aspetto più saliente di tutti è il colore: tonalità viola che avvolgono le larghe foglie della varietà conferendole un'aria molto misteriosa, particolarmente negli ultimi giorni della fioritura (fiorisce in 60 giorni).

Oltre al colore, anche l'aroma e il sapore rientrano tra i punti di forza della genetica, che presenta sfumature intensamente fruttate e originali, molto diverse rispetto ad altre varietà. Per quanto riguarda l'effetto, Purps #1 provoca una marcata sensazione di rilassamento sia fisico che mentale, ma nonostante gli alti livelli di THC, non è particolarmente cerebrale né duratura.

Purps#1 Dinafem

Purps #1

Dinamed CBD Auto

Se l'anno scorso lanciavamo la nostra prima varietà femminizzata di CBD puro e completamente stabile, Dinamed CBD, ora vi presentiamo la sua versione autofiorente, con un contenuto di cannabidiolo che sfiora il 14%. Praticamente priva di effetti psicoattivi (il THC non raggiunge l'1%) e con numerose proprietà terapeutiche derivanti dall'alto contenuto di CBD, questa versione autofiorente avvicina il cannabidiolo a tutti i tipi di coltivatori.

E diciamo tutti perché in linea di principio non serve avere esperienza di coltivazione per ottenere un raccolto di successo. Le piante autofiorenti sono più semplici da gestire rispetto alle femminizzate, e nel caso di Dinamed CBD Auto, il principale vantaggio rispetto alla versione originale è rappresentato appunto dalla facilità di coltivazione, richiedendo minori attenzioni e presentando anche una crescita più veloce.

Luce diretta in abbondanza, un vaso di almeno sette litri con una buona quantità di substrato e annaffiature costanti arricchite con fertilizzanti è tutto ciò che serve a questa pianta ad alto contenuto di cannabidiolo per crescere in salute. Con un ciclo di vita completo di 60-70 giorni, Dinamed CBD Auto presenta l'ulteriore vantaggio di essere pronta per il raccolto in piena estate (nell'emisfero nord va fatta germinare verso la fine di maggio).

Dinamed Autoflowering CBD

Dinamed CBD Autoflowering

19/02/2018

Commenti dei nostri lettori

2 comentarios
5 su 5 (basato su 2 commenti utente)
Lascia un commento!

Leggi i commenti in un'altra lingua:

Contatto

x
Contattaci