Semi Autofiorenti

Cookies Autoflowering

Dinafem

Il modo più veloce e semplice di coltivare l’aroma più saporito degli Stati Uniti

Cookies Autoflowering è un seme di cannabis autofiorente che ha ereditato i tratti della rinomata Girl Scout Cookies, ma potenziati dalla robustezza e dalla rapidità di OG Kush Autoflowering. Dalle dimensioni medie e dalla struttura arbustiva, la sua natura autofiorente la rende più adatta ai climi temperati rispetto alla versione femminizzata. Così, all’esterno ha più possibilità di svilupparsi appieno in zone con estati brevi, mentre all’interno è pronta in meno tempo e con minore sforzo, dal momento che comincia a fiorire dopo circa 30 giorni dalla semina. Leggi tutto >
  • Indica: 50%

    Ruderalis: 50%

  • THC: 20%

    CBD: 0,2%

  • Outdoor:

    • 200 g/pianta

    • 1,5 m

    • Aprile / Ottobre

  • Indoor:

    • 450 g/m2

    • 75 giorni

  • Girl Scout Cookies
  • x
  • OG Kush Autoflowering

Ideale per: I coltivatori che si sono affezionati alla Cookies e vogliono coltivarla nel modo meno impegnativo possibile.

La velocità di fioritura, però, non compromette l'effetto, euforizzante all'inizio e rilassante in un secondo momento. Così come non riduce la profondità del nuovo Kush terroso con note fruttate che ha rivoluzionato il mercato della cannabis mondiale.

Morfologia

Cookies Autoflowering è una pianta dalle dimensioni medie con una ramificazione laterale molto abbondante. I suoi geni ruderalis non ostacolano minimamente la crescita verticale, dando luogo ad una notevole struttura periferica. Dai tratti arbustivi, i suoi internodi lunghi determinano un significativo allungamento laterale, agevolando sia la ventilazione, sia la penetrazione della luce nelle aree interne. A ciò contribuisce anche la forma appuntita delle foglie, che essendo sottili e allungate non coprono del tutto la struttura della pianta.   

Produzione

Cookies Autoflowering produce raccolti da urlo, con una cima centrale che è proprio uno spettacolo: allungata, grossa, molto densa e praticamente bianca per l’immensa quantità di tricomi che sviluppa, diventa motivo di orgoglio per qualsiasi coltivatore. La qualità e l’abbondanza dell’area superiore, però, non si traducono in una produzione laterale minimizzata. Da ogni singolo ramo si ottengono infatti cime coniche dalle dimensioni considerevoli e completamente ricoperte di resina.

Aroma e sapore

Questa è la ragione che in pochissimo tempo è riuscita ad innalzare Cookies sul podio delle campionesse. La fragranza kush è sicuramente uno degli aromi più amati dagli appassionati di cannabis, ecco perché i consumatori hanno così tanto apprezzato il fatto che l’acclamata fragranza terrosa e agrumata sia stata arricchita con nuove sfumature dolci. Perché in definitiva l’essenza Kush è stata portata su un altro livello, uno ancora più originale di quello classico. Nel caso della versione autofiorente, si ripete lo schema della rinomata Cookies: aroma Kush nel tradizionale stile californiano, ma che sembra appena uscito dal forno grazie agli aromi pasticceri di creazione recente. Così, attraverso questa innovazione, in Cookies Autoflowering l’aroma più classico si è trasformato in qualcosa di veramente speciale.

Effetto

Come è normale per le genetiche nordamericane, la sensazione provocata da questa varietà è molto potente. Ciò è dovuto ad un contenuto di THC del 20% che non viene contrastato da nessun altro cannabinoide, in quanto la presenza di cannabidiolo si riduce a tracce. L’effetto ha un lato molto euforizzante ed allegro dovuto all’elevato contenuto del terpene limonene, trasformandosi, in un secondo momento, in un profondo stato di rilassamento sia fisico, sia mentale.

Coltivazione

Cookies Autoflowering è in grado di soddisfare le aspettative di qualsiasi coltivatore, con o senza esperienza. Il principale vantaggio sta nell’autofioritura, che la rende molto più facile da coltivare rispetto alla versione femminizzata. Grazie ai suoi geni ruderalis, è più robusta, più resistente alle intemperie, e certamente più veloce. È pronta per il raccolto in 75 giorni dalla semina, motivo per il quale è ideale per le zone caratterizzate da estati brevi (due mesi e mezzo di sole le bastano e le avanzano). Ed essendo un po’ più piccola della versione femminizzata, è adatta anche ai piccoli spazi. Detto ciò, bisogna tenere presente che ha una forte tendenza ad allungarsi in verticale, rami periferici questi che sviluppano fiori piuttosto densi. Per questo motivo, conviene avvalersi di paletti di sostegno che possano tenere il peso della struttura laterale.

Caratteristiche dei semi di
cannabis Cookies Autoflowering

SessoAutofiorente
Genotipo50% Indica / 50% Ruderalis
IncrocioGirl Scout Cookies x OG Kush Autoflowering
Ciclo completo di vita75 giorni
Produzione indoor450 g/m2
Raccolta outdoorAprile / Ottobre
Produzione outdoor200 g/pianta
Altezza outdoor1,5 m
THC*20%
CBD*0,2%

*Il contenuto di cannabinoidi (THC, CBD…) può variare a causa di fattori esterni quali il substrato, l’esperienza del coltivatore, la tecnica di coltivazione (SOG, SCROG…), le condizioni ambientali o la variazione genetica.

Cosa dicono i nostri clienti?

14 commenti
5 su 5 (basato su 14 valutazioni utenti)

Tutti i commenti su Cookies Autoflowering:

  1. Og cookies

    5 su 5
    Sublime, odore sapore dolce, zucchero, mentuccia, fruttato tropical, agrumi, nafta benzina. Effetto tipico medicina buono per ansia e depressione. pare che stiamo in California, nel mercato automatiche dinafem non ha bisogno di badare alla concorrenza. Prodotti di qualità con ottime proprietà mediche curative sopratutto le genetiche kush. Legalize my life fight the power God bless all
  2. Opinione

    5 su 5
    Ottima banca semi, anche il loro servizio...i loro semi soddisfacenti..è da qualche anno che sono cliente, mai deluso.
Scrivi la tua opinione

Leggi i commenti dei clienti su Cookies Autoflowering in un'altra lingua: