La regina Indica per eccellenza

Bubba Kush è un seme di marijuana femminizzato da leggenda. Ecco perché non poteva mancare nel catalogo di Dinafem Seeds: perché è la pianta Indica più acclamata di sempre. È tra le varietà più apprezzate negli Stati Uniti e la sua storia risale agli anni 90, quando gli amanti delle Kush facevano breeding a Los Angeles. Il nome lo prende… Leggi tutto >
  • Indica: 90%

    Sativa: 10%

  • THC: 18%

    CBD: 0,22%

  • Outdoor:

    • 600-800 g/pianta

    • 2,5 m

    • Metà ottobre

  • Indoor:

    • 500 g/m2

    • 60-65 giorni

  • Pre'98 Bubba Kush
  • x
  • Pre'98 Bubba Kush
Vedi tutte le caratteristiche >

Ideale per: Amanti delle Indica più pure e gli effetti potenti e i coltivatori con poco spazio a disposizione.

Bubba Kush è un seme di marijuana femminizzato da leggenda. Ecco perché non poteva mancare nel catalogo di Dinafem Seeds: perché è la pianta Indica più acclamata di sempre. È tra le varietà più apprezzate negli Stati Uniti e la sua storia risale agli anni 90, quando gli amanti delle Kush facevano breeding a Los Angeles. Il nome lo prende dal suo creatore, un coltivatore chiamato Bubba che si imbatté sull'incrocio di Bubba Kush per puro caso. Da lì è diventato il fiore di moda tra i raper, Cypress Hill compreso, e gira voce che durante questa euforia Bubba, mezzo kilo si vendesse per 8.000 dollari. La Bubba Kush di Dinafem discende da un clone di élite Pre'98 Bubba Kush è resta fedele alle proprietà che resero questa varietà la genetica americana più apprezzata al mondo: un intenso aroma di benzina e caffè e un potente effetto analgesico.

1º premio nella categoria Esterno alla Copa Cannabis Uruguay 2015.

Morfologia

Bubba Kush è una pianta arbustiva, vale a dire compatta, con ramificazione scarsa e distanza internodale ridotta. Il suo allungamento poi è molto facilmente gestibile e dunque è ideale per gli spazi piccoli (all’interno tende a raggiungere un metro di altezza). Si tratta della varietà Indica più pura in assoluto, il che si traduce in foglie molto larghe e folte e in rami laterali estremamente sviluppati. La stragrande maggioranza degli esemplari di questa varietà presenta colori scuri nell’ultimo stadio della fioritura. Così, quando la parte superiore acquisisce tonalità verde scuro alternate con qualche foglia viola qua e là, Bubba Kush mette in mostra una bellezza abbagliante.

Produzione

La produzione di Bubba Kush si distingue per la qualità piuttosto che per la quantità, producendo cime compatte e ricoperte di tricomi dalla straordinaria ricchezza, fiori duri e appiccicosi dall’aroma unico e dall’effetto leggendario. La sua resina poi è una delle sue virtù più apprezzate, in questo caso sia in termini di qualità che di quantità.

 

Aroma e sapore

Bubba Kush emana un aroma davvero unico, non a caso si dice spesso “odora di Bubba” per describre un odore di gasolina, un po’ terroso, con note di caffè, specie e agrumi. Caratteristiche che sono presenti anche nel suo straordinario sapore, che non lascia indifferente nessuno. Entrambi vantano una grande personalità che si trasforma in un fumo denso e spesso con la combustione.

Effetto

Bubba Kush ha un effetto analgesico e duraturo proprio travolgente. Il suo contenuto di THC si aggira intorno al 18% ed è consigliato soltanto per i consumatori abituali. L’effetto infatti è davvero potente, con un’azione corporale che elimina le tensioni fisiche in un sol colpo e un lato cerebrale che aiuta a chiarire i pensieri.  

 Bubba Kush ha ottenuto il 1º premio nella categoria Esterno alla Copa Cannabis Uruguay 2015.

Coltivazione

Bubba Kush è una pianta adatta a tutti i tipi di coltivatori, compresi i principianti. Si tratta infatti di una varietà e molto poco impegnativa, resistente alla sicità e dalla fioritura breve (circa 60-65 giorni) che offre risultati incredibili senza bisogno di cure esperte. L’unico inconveniente è la sua elevata quantità di foglie, che fra l’altro sono molto larghe, una frondosità che potrebbe  privare di luce i fiori situati al centro della pianta. Ma il rimedio è semplice: basta potare.

Bisogna dunque tenere d’occhio la crescita alla fine del periodo vegetativo, momento in cui la pianta entra in fioritura ed è più sensibile al problema descritto. Occorre allora tagliare le foglie centrali, unico modo per favorire una corretta areazione e luminosità e, di conseguenza, il normale sviluppo delle cime centrali, che non verranno danneggiati dall’umidità. Teniamo a mente che all’esterno, sotto luce naturale, Bubba Kush matura verso mettà ottobre.

Caratteristiche dei semi di
cannabis Bubba Kush

SessoFemminizzata
Genotipo90% Indica / 10% Sativa
IncrocioPre'98 Bubba Kush x Pre'98 Bubba Kush
Fioritura indoor60-65 giorni
Produzione indoor500 g/m2
Raccolta outdoorMetà ottobre
Produzione outdoor600-800 g/pianta
Altezza outdoor2,5 m
THC18%
CBD0,22%
Rapporto THC/CBD81:1

Cosa dicono i nostri clienti?

40 commenti
4,98 su 5 (basato su 40 valutazioni utenti)

Tutti i commenti su Bubba Kush:

  1. Unica

    5 su 5
    Un ottimo compromesso tra gusto e potenza....ottima per principianti
  2. CONSUMATORE ESPERTO

    5 su 5
    Non conoscevo questa pianta @Bubba Kush, ma ne sono rimasto scioccato, alla vista è bellissima, ma è quando la fumi che ne apprezzi ogni suo aspetto, sicuramente da oggi entra a far parte nella mia TOP 10 di sempre. SE COME ME AMATE LE INDICA QUESTA VARIETA' NON DEVE MANCARE NEL VOSTRO GIARDINO/COLLEZIONE
  3. bubba kush

    5 su 5
    Qualità molto rilassante, ottima da fumare prima di dormire oppure dopo pranzo se si ha la possibilità di riposare un oretta, un gusto molto fresco e deciso che spazia da muschiato di sottobosco a sentori di agrumi e note spezziate... veramente una qualità eccellente ! assolutamente una qualità da provare per gli amanti dell'indica !!
Scrivi la tua opinione

Leggi i commenti dei clienti su Bubba Kush in un'altra lingua: